Lo «Young Driver» Julien Apothéloz sfreccia direttamente nella top 10

Julien

Flamatt, 25 settembre 2018 / Sabato e domenica, l’appena 17enne Julien Apothéloz di Gockhausen (ZH) ha fatto il suo debutto assoluto all’Hockenheimring (D) aggiudicandosi subito un sensazionale 9° posto. In qualità di terzo finalista della «AutoScout24 Young Driver Challenge powered by SEAT», si è qualificato per la partecipazione a un weekend di gara nel contesto dell’ADAC TCR Germany per vetture turismo. Alla partenza era presente anche Oliver Holdener (SZ), vincitore della passata edizione della «Young Driver Challenge».

Dopo essersi classificato diciassettesimo nella giornata di sabato, nella gara di domenica Julien Apothéloz ha dato prova di una performance eccezionale e, conquistando il 9° posto, è entrato direttamente nella top 10. «Sono senza parole», ha detto lo «Young Driver» all’apice della gioia. «Ho cercato di tenermi lontano dalla mischia e di effettuare i sorpassi il più velocemente possibile. È andata davvero benissimo», ha affermato domenica il pilota commentando la propria gara straordinaria. A soli 17 anni, Julien Apothéloz è il più giovane dei tre finalisti ed è l’unico a non avere ancora la licenza di condurre. I suoi primi passi nel motorismo sportivo per vetture turismo sono stati per lui un’avventura eccezionale e tanto più sorprendente è stato quindi il suo debutto. «Sono felicissimo di aver avuto questa opportunità», afferma il pilota in erba. Analogamente ai suoi due predecessori, Leonardo Tinland (Nürburgring) e Francesco Ruga (Sachsenring), Julien ha guidato una CUPRA TCR della scuderia Topcar Sport.

Julien

Anche Oliver Holdener, vincitore della passata edizione della «AutoScout24 Young Driver Challenge powered by SEAT», ha dato il massimo nella finale di stagione, classificandosi sabato al 14° posto. Domenica è partito in pole position e ha conquistato la 7a posizione. Il giovane pilota si è pertanto aggiudicato un ragguardevole 15° posto nella valutazione complessiva.

Julien in the race

 

Progetto in dirittura d’arrivo

Con la gara all’Hockenheimring l’«AutoScout24 Young Driver Challenge powered by SEAT» si è avviata alla conclusione. Gli organizzatori traggono una conclusione positiva dopo le tre gare del TCR. Così Christoph Aebi, Direttore di AutoScout24: «I tre finalisti di quest’anno sono dei veri giovani talenti. Siamo convinti che troveremo di nuovo un candidato con il potenziale, l’entusiasmo e la volontà necessari a proseguire la carriera di motorista sportivo.» Anche Nicolas Hobi, Head of Marketing di SEAT, è soddisfatto dei risultati finora ottenuti. «Il progetto per giovani leve rappresenta per i talenti in erba un’opportunità eccezionale per fare il grande passo verso la carriera da professionista. La gara offre ai giovani una rampa di lancio ideale nel campo professionale», dice Hobi.

 

La tensione aumenta

I prossimi passi La giuria, costituita dai piloti professionisti Fredy Barth e Nico Müller nonché dal team AutoScout24 e SEAT, si riunirà per valutare le prestazioni e l’impegno dei tre finalisti. A novembre, in occasione dell’Auto Zürich Car Show, verrà annunciato il vincitore nel contesto di una proclamazione solenne e reso quindi noto il nome di colui che avrà maggiormente colpito la commissione.  Il vincitore riceverà un premio in denaro di circa 50’000 franchi come incentivo per l’avvio di una futura carriera come motorista sportivo.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra AutoScout24 e SEAT, rappresenta un programma di incentivazione di talenti del motorismo sportivo davvero unico in Svizzera. Molti sognano una carriera in questo settore, ma l’inizio è molto più complicato rispetto ad altri tipi di sport, come riferisce il pilota professionista e testimonial del marchio AutoScout24, Nico Müller (DTM). «La professione richiede un enorme impegno e costanza, ma anche il massimo sostegno e la buona consulenza da parte dell’entourage personale.» È qui che entra in gioco il progetto lanciato da AutoScout24 con il supporto di SEAT. Nata nel 2017, la sfida si terrà per la seconda volta quest’anno.

Download PDF

 

I risultati della corsa disputatasi il fine settimana all’Hockenheimring sono disponibili qui.

 

Kontakt und weitere Informationen:

Scout24 Schweiz AG

Christoph Aebi

Director AutoScout24                                             

Tel. +41 31 744 21 93

christoph.aebi@scout24.ch

 

Scout24 Schweiz AG

Regula Sandi

Corporate Communication Manager

Tel. +41 31 744 25 49

regula.sandi@scout24.ch

 

AMAG Automobil- und Motoren AG

Vertrieb SEAT

Karin Huber

PR Manager SEAT

Telefon: +41 56 463 98 08

karin.huber@amag.ch

 

Join us on Facebook | Instagram

Main Sponsor

AutoScout24 - Homepage
Seat

Co-Sponsor

Pirelli

Partner

Fredy Barth - Motorsport & Events
Spirit Karting AG